il-bi_g-donato-dalla-mbm-biliardi-in-esposizione-nella-casa-do-ut-do
settembre 19, 2016 Curiosità, News Nessun commento

DO UT DO, alla sua terza edizione, è un contenitore biennale di iniziative promosso dall’Associazione Amici della Fondazione Hospice Seràgnoli che ha lo scopo di raccogliere fondi in favore della Fondazione Hospice Seràgnoli Onlus per il sostegno delle attività di assistenza e cura ai pazienti affetti da malattie inguaribili e per le attività di formazione e ricerca sulla medicina palliativa nel Campus Bentivoglio.

Gli Hospice Seràgnoli (Bentivoglio, Bellaria e Casalecchio) operano nell’ambito delle cure palliative e forniscono una accoglienza altamente qualificata, in un contesto adeguato, per rispondere sia alle necessità dei pazienti in fase avanzata e progressiva di malattia sia ai bisogni delle loro famiglie. L’assistenza fornita, globale e personalizzata, tiene in massima considerazione le esigenze e le problematiche cliniche legate al controllo dei sintomi fisici e psicologici.

Alessandro Mendini  ha disegnato la bellissima facciata della casa do ut do le cui stanze sono state progettate da importanti architetti e designer e da loro dedicate ai valori dell’abitare.

All’interno della casa do ut do sono presentate le opere d’arte contemporanea e pezzi unici di design donati da importanti artisti e designer della scena internazionale che sono destinate all’estrazione a sorte tra tutti coloro che hanno fatto una donazione alla Fondazione Hospice Seràgnoli onlus.

Dal 15 ottobre al 15 novembre sarà possibile ammirare tutte le opere di design ed arte contemporanea donate da grandi artisti e designer in occasione di questa ricorrente manifestazione benefica, tra cui il famoso biliardo Bi_G disegnato da Massimi Iosa Ghini e donato dalla MBM Biliardi.

L’esposizione delle opere di do ut do 2016 sarà allestita presso la Pinacoteca Nazionale e Accademia di Belle Arti di Bologna.

WWW.DOUTDO.IT

WWW.HOSPICESERAGNOLI.IT

PINACOTECA NAZIONALE E ACCADEMIA DI BELLE ARTI

Via delle Belle Arti 56, Bologna